Cerca
  • Giuseppe Presicce

IMMAGINI DAL SALENTO: LA BANDA

Passa la banda e le sue note

inondano la piazza del paese.

Confuso tra la gente

m'inebrio a quella musica

dal sapore antico.

E una manina, tenera e calda, da bambino

prendendomi per mano mi trascina

dietro le note rapaci della marcia.

Con gli occhi incerti

tra il sorriso e il pianto,

seguendo il passo lieve del bambino

mi lascio guidare per la strada

tendendo il cuore a rinvenire

le note gravi del bombardino.

Ed ecco, là fra i musicanti, un volto noto

ammiccando ci saluta:

è nostro padre,

mio e del bambino!

Passa la banda e le sue note

mi lasciano confuso fra la gente

con gli occhi e l'animo

sospesi

fra la mestizia e l'allegrezza.

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti