top of page

 Notizie biografiche

Vai su facebook 
  • GIUSEPPE.jpg

 

 

 

Giuseppe Presicce è nato nel 1944 a Scorrano (Lecce), dove vive. Laureato in lettere moderne presso l'Università degli Studi di Lecce con il massimo dei voti, ha insegnato dal 1971/72 al 1988/89 materie letterarie e latino nel triennio del Liceo Scientifico Statale “Leonardo da Vinci” di Maglie, scuola che ha poi diretto dal 1992/93 sino alla data del pensionamento (settembre 2008).

È autore del volumetto di poesie “Le voci della Sera - i tempi delle cose nel tempo dell'anima”, selezionato come finalista nel Premio Letterario Internazionale “Nabokov”, edizione 2016, e del romanzo “Vi volavano le lucciole: canto d’amore per un Salento che non c’è più”. Con il “Dizionario di dialetto e civiltà salentina”, in due volumi, si è classificato al secondo posto nell’undicesima edizione (2023) del Premio Nazionale “Tullio De Mauro” organizzato dall’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia e Autonomie per l’Italia, in collaborazione con il Centro Internazionale “Eugenio Montale” e l’E.I.P. - “Scuola Strumento di Pace”. L’opera è consultabile nel suo originario formato elettronico all’indirizzo http://www.dialettosalentino.it/, con il titolo “Il dialetto salentino come si parla a Scorrano”

bottom of page